“Questa mente, o monaci, è luminosa, ma è oscurata da inquinanti passeggeri. Colui che non ha ricevuto gli insegnamenti, non comprende questa cosa come veramente è; perciò per lui non è possibile la coltivazione della mente.”

Buddha

dal testo Aṅguttara Nikāya del buddhismo Theravada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.