“La cosa più dura per chi non crede in Dio: non avere nessuno cui poter dire grazie. Più ancora che per le proprie miserie si ha bisogno di un Dio per esprimere gratitudine.”

Elias Canetti, tratto da Il cuore segreto dell’orologio, 1987


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.