“Settembre è il mese del ripensamento sugli anni e sull’età,

dopo l’estate porta il dono usato della perplessità.

Ti siedi e pensi e ricominci il gioco della tua identità,

come scintille brucian nel tuo fuoco le possibilità.”

Francesco Guccini

Tratto da: Canzone dei dodici mesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.