Non è possibile insegnare gioia e saggezza ad un’altra persona. Il seme è già  presente in lui  o in lei. Un buon insegnante tocca quel seme e lo risveglia, annaffia quel seme giorno dopo giorno, lasciandolo germogliare e crescere.”

Thich Nhat Hanh


 

 


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>